Danza baby maschile: il corso per bimbi dai 3 ai 5 anni

DANZA BAMBINI MASCHI

Ne abbiamo parlato anni fa, ben prima che Baby George scegliesse la danza classica come disciplina da studiare e che Roberto Bolle si schierasse in difesa del piccolo erede al trono d’Inghilterra. La danza per i bambini e le bambine è affascinante, completa, ricca di emozioni inaspettate che ci si porta dietro per tutta la vita.

«Non è vero che la danza è solo per ragazze! – ci spiegavano allora le insegnanti dell’Omino danzante – A chiedervi di voler iniziare a studiare danza possono essere tanto i bambini quanto le bambine. Andate insieme nella scuola più vicina o in quella che avete trovato su internet e vi troverete davanti a una ricca lista di proposte. Un elenco di corsi con nomi noti e altrettanti che non avete mai sentito nominare».

LEGGI ANCHE: A Londra i vestiti per bambini ‘gender neutral’

“Mio figlio vuole fare danza”: a che età iniziare e quale corso scegliere

DANZA BABY MASCHILE: A MILANO UN CORSO PER I BAMBINI

Un corso di danza classica dedicato ai bambini maschi sotto i 6 anni è ora disponibile proprio all’Omino Danzante.

«Purtroppo i nostri corsi sono vittime dell’idea che la danza sia una disciplina solo per femmine, per questo è molto difficile trovare bambini a lezione – ci spiegano le insegnanti – in realtà la danza di qualunque tipo e per qualunque fascia d’età è un’attività bellissima indipendentemente dal genere».

«A volte sono i genitori a storcere il naso davanti a un figlio maschio che esprime il desiderio di iscriversi a un corso di danza, altre volte invece i bambini arrivano alla lezione di prova mettendo in chiaro che se non ci sono altri maschietti non si iscriveranno». Un pregiudizio antico e infondato al quale il corso proposto da Omino Danzante vuole dare risposta, rivolgendosi  a quei bambini che vogliono fare danza ma che ancora non riescono ad accettare di essere circondati da bambine.

LEGGI ANCHE: Film sulla danza per bambini

«Danza baby maschile si rivolge ai bambini dai 3 ai 5 anni ed è una lezione che propone la danza e il movimento non solo come azione fisica, ma come momento di divertimento, espressione, comunicazione, sfogo, relazione e crescita, al fine di aiutare il bambino nel suo sviluppo globale», aggiunge l’insegnante, Beatrice Pozzi.

Esattamente quello che si trova in corsi analoghi destinati ad allievi misti o a bambine, ma col fatto che la lezione sia aperta solo ai maschietti la speranza delle insegnanti è quella di creare un ambiente in cui i bambini si sentano liberi e a loro agio e in cui abbattere quel timore per cui se si è maschio non si può fare danza e «chissà, magari spargeranno la voce che la danza è una cosa per tutti!».

Per le informazioni sul corso visitate il sito di Omino Danzante

Nell’immagine in evidenza, Luigi Peragine, giovanissimo e virtuoso danzatore di Altamura. Fonte: http://www.danzarte.it/

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services