Preparare la valigia per le vacanze al mare: qualche consiglio utile

Preparare la valigia per le vacanze al mare: qualche consiglio utile

Quando si parte per le vacanze estive al mare, in compagnia della propria famiglia, bisogna stare attenti a seguire sempre una regola: portarsi dietro solo lo stretto indispensabile, senza dimenticarsi ciò che serve davvero. Per riuscire in questa missione, che è più complicata di quanto possa sembrare, è utile farsi consigliare da chi ha già parecchia esperienza. Ecco qualche dritta che speriamo possa essere utile alle Wannabemum.

Fate un check degli essenziali

La regola è evitare di lanciarsi a capofitto sulla valigia, facendosi prendere dalle smanie. Il consiglio è di fare prima di tutto un check delle cose che vi serviranno davvero, magari stilando una lista, per avere maggiore chiarezza sul futuro contenuto del bagaglio. Con una bella lista fra le mani, avrete la certezza di non dimenticare nulla, e al tempo stesso potrete via via depennare quelle voci che ritenete “sacrificabili”.

Scegliete con cura la borsa

Quando preparate l’elenco degli essenziali, non dimenticatevi di inserire anche una borsa, possibilmente capiente e di buona fattura. Si parla di due elementi (qualità e capienza) che ogni mamma dovrebbe ricercare in una borsa. Se all’ultimo vi ritrovate sprovviste di un accessorio con queste caratteristiche vi basta fare un giro sul web e dare uno sguardo ai vari modelli di borse Michael Kors online, che sono all’ultimo grido, resistenti e adatte a un viaggio. Grazie a questo complemento, avrete la certezza di poter contare su una borsa agile ma al tempo stesso versatile, in cui inserire tutto l’occorrente.

Sistemate le cose pesanti in valigia

Molte mamme vivono questo momento in maniera drammatica, perché riuscire a infilare tutto in valigia spesso sembra una missione impossibile. Eppure non è così, visto che basta soltanto organizzarsi e seguire delle tecniche specifiche. Il suggerimento è di riporre sul fondo della valigia i capi più ingombranti, come i jeans e i maglioncini, arrotolandoli e non piegandoli. E se pensate che in estate si possa fare a meno di questi abiti leggermente più pesanti, fareste bene a cambiare idea il prima possibile: mai sottovalutare le serate estive e la brezza marina, specialmente sulle isole.

Calzini, scarpe e accessori: dove metterli?

Dopo aver riempito il fondo del bagaglio con gli indumenti più pesanti e ingombranti, arriva il momento di “giocare a Tetris”, incastrando negli spazi liberi le scarpe. I calzini possono essere arrotolati e sistemati dentro le calzature, e lo stesso dicasi per i piccoli accessori. In tal senso, gli angoli spesso presentano dei punti morti dove è possibile inserire tanti piccoli oggettini.

Mai senza

Una volta risolta la questione delle urgenze e dei vari abiti indispensabili, ricordatevi che ci sono alcuni piccoli optional utili per rallegrare la vostra vacanza. Si parla ad esempio della macchina fotografica, da non abbandonare mai a casa, e anche degli occhiali da sole, non solo di stile ma anche fondamentali per proteggere le retine. La crema solare, invece, è tutt’altro che un optional, e lo stesso discorso vale per il cappellino e il costume.

Finalmente è giunto il momento di partire per le vacanze estive. Prima, però, è necessario curare ogni dettaglio relativo alla preparazione della valigia: un momento stancante, che può essere alleggerito mettendo in pratica i consigli appena visti.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services