Torta di San Valentino, il cremoso di cioccolato bianco e cannella

Torta di San Valentino semplice

Per celebrare la festa degli innamorati che cosa c’è di più romantico di non cedere alla tentazione di comperare i baci Perugina con le frasi di Mara Maionchi ed Enrico Nigiotti ma di mettersi ai fornelli a cucinare per la persona amata? Lo sappiamo che le wannabemums non hanno mai tempo per stare ai fornelli, ma per San Valentino possiamo fare un’eccezione. La ricetta che vi proponiamo oggi l’abbiamo scovata in Val di Fassa: si tratta del il Cremoso di cioccolato bianco e cannella proposto dal Ristorante El Filò di Pozza di Fassa (www.el-filo.com): scaldate 150 g di latte con 2 g di cannella in polvere e 10 g di glucosio, poi a 55 °C aggiungete 2 fogli di gelatina e versate su 160 g di cioccolato al latte già sciolto a bagnomaria. Mescolate con un minipimer, poi aggiungete 250 g di panna fresca semimontata e mettete negli stampini. Servite con salsa di arance e gelato alla vaniglia dopo aver lasciato riposare in frigo per 12 ore. La guarnizione di classe prevede una fogliolina di menta ma anche qualche petalo di fiore edibile, se volete proprio esagerare.

Torta di San Valentino con panna

La vostra torta di San Valentino per due persone dovrebbe apparire più o meno così, al massimo delle sue potenzialità culinarie e artistiche: questa è la resa degli chef del ristorante El Filò, a noi può anche essere concessa una versione meno scenografica, ma era per darvi l’idea.

La vostra dolce metà è vegana, è a dieta, è amante del cioccolato? Per tutte e tre insieme o anche solo per una di queste esigenze, abbiamo il tortino vegan dal cuore morbido, una ricetta che fa colpo sui chocolate lovers in generale.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services