Seggiolini auto: i 10 errori da evitare per la sicurezza del vostro bambino

errori genitori trasporto auto bambini

SEGGIOLINI AUTO ERRORI

Nove mesi nella pancia, esami, visite, acquisti di ogni tipo: per i nostri figli vorremmo sempre il meglio. E allora perché spesso li facciamo viaggiare in modo pericoloso? Seguo il tema della sicurezza dei bambini in auto da molto tempo.

Come far viaggiare i bambini in auto

In questi anni non ho potuto fare a meno di constatare quanto mamme e papà mettano spesso a rischio la sicurezza dei loro bambini quando viaggiano in macchina. Un po’ per evitare capricci, un po’ perché “tanto il viaggio è breve”, ma anche per questioni organizzative e una sottovalutazione del rischio, i genitori fanno spesso gravi errori che mettono a rischio la vita dei loro bambini.

LEGGI ANCHE: Bambini in taxi? Viaggiano senza seggiolino

Ecco un vademecum stilato da Altroconsumo e Cybex che vi può aiutare a capire quali sono gli errori da non fare quando fate viaggiare vostro figlio in auto.

Seggiolini auto: verità e falsi miti

1. Se non ho il seggiolino posso tenere il bambino in braccio
FALSO. In un incidente a 50 km/h un bambino di 11 kg è come se ne pesasse 156: è impossibile trattenerlo.

2. Se non ho il seggiolino vado più piano e al mio bambino non succede nulla
FALSO. Un terzo dei genitori qualche volta non lega il proprio figlio. Anche a 15 km all’ora un incidente può essere fatale.

3. Se non ho il seggiolino posso tenere il bimbo in braccio con la cintura che ci lega entrambi
FALSO. Il corpo dell’adulto schiaccia il più piccolo e la cintura di sicurezza può diventare pericolosissima.

4. Sotto i 12 mesi il bimbo deve viaggiare nel senso opposto di marcia
VERO. Il 41% dei bambini più piccoli dell’anno viene posizionato con il seggiolino rivolto nel senso di marcia. La testa a questa età è ancora troppo pesante: c’è quindi un gravissimo rischio di lesioni anche fatali a livello del collo.

5. Il seggiolino serve fino circa ai 12 anni
VERO. È fondamentale e obbligatorio usare il seggiolino fino ai 150 centimetri di altezza del bambino (circa 12 anni di età).

PER APPROFONDIRE: Come sopravvivere con un neonato in treno, 10 consigli a prova di neomamma

6. Il seggiolino non serve nei percorsi brevi cittadini
FALSO. Il maggior numero di incidenti avviene sulle strade urbane. Il 40% degli incidenti mortali si verifica su tragitti inferiori ai 3 km.

7. Bisogna sempre allacciare cinture e cinturine

VERO. Cinture lasche o non allacciate vanificano l’efficacia del seggiolino.

8. Tutti i seggiolini vanno bene, basta averne uno
FALSO. Seggiolini di gruppo non idoneo al peso, vecchi o di cui non si conosce la storia (che quindi magari hanno subito un incidente e non sono più integri), non garantiscono la sicurezza del piccolo viaggiatore.

9. Quando viaggio con l’ovetto sul sedile anteriore devo disattivare l’airbag
VERO. Per trasportare i bambini sul sedile anteriore in senso contrario alla marcia bisogna disattivare l’airbag. Bisogna però poi ricordare di riattivarlo dopo: quando diventano più grandi infatti l’airbag protegge anche loro in caso di incidente. Il 76% dei genitori si dimentica di riattivarlo, sbagliando.

10. I seggiolini costano troppo
FALSO. Il 79% dei genitori considera il prezzo un parametro fondamentale per la scelta, ma il costo per la sicurezza è di pochi centesimi al giorno: meno di 5 euro al mese, fatti tutti i conti.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services