Chips di patate non fritte: leggere, golose e soprattutto facili!

chips di patate non fritte

CHIPS DI PATATE NON FRITTE

Che buone le patatine! Una tira l’altra. Ma mica quelle delle buste: fare le chips di patate non fritte in casa è semplicissimo e ci si mette sì e no una mezz’oretta. Parola dei nostri Moretto’s Chefs.

Basta affettare sottilmente i tuberi con una mandolina (attenzione, questo passaggio è meglio che lo facciano i grandi), condirli ed infornarli.

Noi abbiamo usato un mix di patate a pasta gialla e patate dolci (dette anche batate), ma a voi la scelta di quale tipo di patate usare. Sale e rosmarino sono un condimento che piace un po’ a tutti, ma via libera anche a salvia, origano, pepe nero, paprika, curry, curcuma, maggiorana, peperoncino… l’unico limite sono i gusti di chi assaggerà queste chips di patate non fritte.

chips di patate non fritte

Perfette come contorno per i bastoncini di pesce fatti in casa, per un arrosto oppure per una cena casalinga a base di hamburger, le chips di patate non fritte sono l’ideale anche per un buffet per una festa. L’unico inconveniente? Finiscono troppo in fretta.

LEGGI ANCHE: Sloppy joe sano e all’italiana: interpretazione gustosa del panino a stelle e strisce

Ingredienti:

  • 400 g di patate (o patate e patate dolci)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • sale marino integrale
  • rosmarino
  • pepe o altre erbe e spezie a piacere

CHIPS DI PATATE AL FORNO

Procedimento:

Sbucciate le patate, lavatele sotto l’acqua corrente e affettatele sottilmente con una mandolina.

Immergete le chips di patate in una ciotola d’acqua fredda e lasciatele a bagno per almeno una decina di minuti. Nel frattempo accendete il forno e portatelo a 180 gradi.

sfoglie di patate croccanti al fornoUna volta trascorso questo tempo, scolate le patate, sciacquatele sotto abbondante acqua corrente e asciugatele leggermente con della carta da cucina.
Rimettete le patate nella ciotola, condite con olio, sale, rosmarino ed eventualmente altre spezie ed erbe e mescolate molto accuratamente.
Foderate una teglia con della carta da forno (l’ideale è la leccarda da forno, che è bassa e molto capiente) e distribuiteci le chips di patate, facendo attenzione a non sovrapporre le fettine.
Infornate le chips di patate nel forno ormai caldo e fate cuocere per circa 10-15 minuti: le fettine devono risultare ben dorate.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services