Film di Pasqua per bambini: Rabbit school – I guardiani dell’uovo d’oro

FILM DI PASQUA PER BAMBINI

Dopo aver decorato le vostre uova in stile Inside – out, aver fatto una sana abbuffata di cioccolato e una bella caccia all’uovo nascosto dai conigli pasquali in giardino o nel parco, le wannabemum hanno comprensibilmente diritto ad un po’di sano ozio pasquale: perché quindi non portare i pargoli al cinema, e dormicchiare sulle poltroncine rosse? Il film che vi proponiamo però è così carino che potreste correre il rischio di rimanere sveglie: si tratta di “Rabbit school – I guardiani dell’uovo d’oro“, (nelle sale dal 29 marzo) che ha ovviamente per protagonista una versione evoluta del coniglio pasquale.

LEGGI ANCHE: Playlist da ballare e decorazioni da fare con i bambini per Pasqua

Rabbit school – I guardiani dell’uovo d’oro: la trama

Max è un giovane coniglio di città che sogna da sempre di entrare nella gang Conigli Onda d’Urto ma un incidente con un aeroplano, lo fa precipitare in una foresta e si ritrova nella leggendaria scuola per conigli pasquali. Impossibilitato a far ritorno in città fino al giorno di Pasqua, a Max non resta che adattarsi alla vita della scuola dove oltre alla disciplina, i coniglietti imparano a decorare splendide uova da regalare agli umani e a proteggersi dalle volpi. Questo luogo di altri tempi in cui sembrano regnare l’armonia e la pace è però in serio pericolo: una stramba famiglia di volpi escogita continuamente piani per irrompere nella scuola ed impossessarsi della Pasqua e del preziosissimo Uovo d’Oro che appartiene ai conigli da moltissimo tempo.

Con l’aiuto della dolce coniglietta Emmi, delle lezioni della misteriosa Madame Hermine e di Fritz, il maestro della scuola, Max non impara solo la magia segreta dei coniglietti pasquali, ma anche che “casa” è dove si trova il tuo cuore e dove non salterai mai da solo. Basteranno questi insegnamenti per salvare la Pasqua e i suoi nuovi amici?

Rabbit school – I guardiani dell’uovo d’oro: il trailer

Rabbit school – I guardiani dell’uovo d’oro: curiosità

La regista è Ute von Münchow-Pohl. Nata in Germania, ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Münster ed è stata animatrice alla Universal Pictures, lavorando a “Fievel sbarca in America“. Ha anche animato La stella di Laura, presentato al Giffoni Film Festival, Piuma il piccolo orsetto polare e l’isola misteriosa per la Cartoon-Film di Berlino. Ha diretto la serie TV e la versione cinematografica di KLEINER DODO e gli adattamenti di Raven the little Rascal.

LEGGI ANCHE: La ricetta del ciambellone di mia nonna

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services