Children’s Book Fair 2018, la 55esima edizione a Bologna Fiere

bologna children book fair

Un universo immaginario ma anche di contenuti concreti che portano i non ancora adulti in una strada di cultura e di conoscenza oggi sempre meno percorsa dai loro genitori. Questa, in sintesi, la proposta della 55esima edizione del Bologna Children’s Book Fair 2018 che si terrà dal 26 al 29 marzo.

La rassegna che va dalla scrittura tradizionale al digitale – rivolta a editori, autori, illustratori, insegnanti – è stata presentata il 13 febbraio oggi a Milano. Come riporta l’Ansa:

è bastato guardare alcuni dei volumi, l’amore per la creatività, le particolarità grafiche, il senso e la composizione delle pagine per capire che il futuro e la speranza sono ancora una volta in mano ai giovanissimi

MIGLIAIA DI VOLUMI PER BAMBINI E RAGAZZI

In oltre 20mila metri quadrati nei padiglioni di Bologna Fiere, 1300 espositori provenienti da oltre 70 nazioni proporranno migliaia di volumi che raccontano culture ‘altre’ e genti diverse valorizzando la vocazione internazionalista.

LEGGI ANCHE: Libri per bambini da leggere in inverno

Ospite d’onore quest’anno è la Cina che cerca uno spazio pari alla sua crescita economica: oltre ad autori come Cao Wenxuan “ci sarà modo per scambiare pensieri e opinioni”. Nella Mostra Illustratori sarà proposta una selezione di 350-400 tavole scelte fra più di 15mila e inoltre si potranno visionare le ‘personali’ di Manuel Marsol e Ludwig Volbeda.

EDITORIA PER BAMBINI I RAGAZZI, UN MERCATO IN CRESCITA

Il settore dell’editoria per bambini e ragazzi è salito – è stato spiegato – negli ultimi otto anni in termini percentuali dal 12 a quasi il 18% in un mercato generale “in felice ripresa – ha ribadito il presidente dell’Associazione italiana editori (Aie), Franco Levi – che ha fatto segnare poco meno del 6% di crescita nel 2017″.

LEGGI ANCHE: Consigli di lettura, tre storie di amicizia per bambini

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services