Vestirsi bene e badare a un neonato: sembra impossibile ma si può fare

L’amore verso il proprio bimbo è cosa buona e giusta, ma non deve far dimenticare una grande verità: essere mamma non significa abdicare alla propria femminilità. Ciò vuol dire trovare un momento della giornata per curare il nostro aspetto estetico ed il nostro look, anche quando c’è un bimbo che assorbe il nostro tempo e che richiede dolci attenzioni.

È molto importante per una neomamma riappropriarsi della gioia di vestirsi bene e abbinare scarpe, rossetto, borsa e orecchini. Perché rinunciarci, visto che si può fare? Il punto, piuttosto, potrebbe essere il seguente: come vestirsi bene, senza dover tagliare sul tempo da dedicare al bambino?

Mamme che pensano un po’ a loro stesse: non è facile

Sono tantissime le sfide e le difficoltà che una neo mamma deve fronteggiare: il bambino può davvero assorbire il 99,9% del nostro tempo e delle nostre attenzioni, spingendoci a tralasciare il nostro aspetto e il nostro look! Ricordiamo però che una mamma deve essere in forma e in salute, per poter curare il bambino col massimo del suo amore. Quando parliamo di salute, naturalmente includiamo anche quella psicologica: svegliarsi al mattino e constatare che lo specchio non mente mai, deprime e non permette di scaricare uno stress che va accumulandosi. Le difficoltà sono anche pratiche: vestirsi bene significa correre il rischio di imbrattare il nostro completino preferito. Poi c’è il fattore comodità,
essenziale ad esempio per allattare al meglio.

LEGGI ANCHE: Come usare il tiralatte

Mamma alla moda: look, make up e accessori

Stare comode, comunque, non significa vestirsi male! È infatti possibile coniugare i due aspetti, sentendosi mamme alla moda. Come si può fare? Se il tempo è poco, si può approfittare dei momenti in cui il bimbo dorme: basta accendere il laptop e visitare negozi di abbigliamento donna online come YOOX, per trovare moltissimi capi ideali per essere mamme fashion! Alcuni consigli in termini di look? Scegliere capi che
siano adatti al fisico di una mamma: dunque vestiti in grado di valorizzare le forme del post-parto.

Poi, in quanto a stile, non serve cambiare granché: il vintage va di moda, quindi una mamma potrebbe anche tornare al look di quando era giovane (l’ideale per essere trendy ma al tempo stesso a proprio agio). Per spunti ed ispirazioni, si può sempre dare una sbirciata al look delle vip del momento! Per il make up, basta un po’ di rossetto e una spruzzata di blush. Gli accessori da mamme, invece? Meglio adeguarli ai colori della borsa e del passeggino del bimbo: puntare tutto su un colore solitamente risolve la gran parte dei problemi.

PER APPROFONDIRE: I benefici del massaggio in gravidanza

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services