Libri da regalare ai bambini su Babbo Natale

Libri da regalare a Natale

Io devo ammetterlo: fino a sei anni ci ho creduto. E quando mi è stato detto dalla mia cuginetta più grande che Babbo Natale erano in realtà i miei genitori, è stato uno dei momenti più bui della mia infanzia. Per questo credo fermamente che tra i libri da regalare a Natale vadano annoverati d’obbligo quelli che raccontano, approfonodiscono e condiscono la figura di Babbo Natale. Chissenefrega se è diventato famoso grazie alla Coca Cola: è uno di quei personaggi che contribuiscono a rendere magico il periodo dell’infanzia, e secondo me ha tutto il diritto di avere il suo storytelling.

Chiara Peri della libreria Pippi, nel quartiere Montagnola a Roma (qui trovate la sua avventura e il perché di questo nome) ci ha consigliato tre testi che parlano del protagonista della notte più magica dell’anno, ognuno a modo suo.

Libri sul Natale

Babbo Natale: operazione clima

(di Carolina D’Angelo, Illustrato da U. Mischi Zoom / Biancoenero edizioni)

Babbo Natale è in difficoltà: al Polo Nord splende il sole, le renne patiscono questo cambiamento di temperatura e, come se non bastasse, non c’è un filo di neve. E senza neve, niente Natale. Scatta l’operazione clima! Una bimba di nome Marlene si inserisce in questa situazione, chiedendo nella sua letterina un regalo a dir poco significativo: ovvero informare le persone che basta seguire poche regole per salvare la Terra dal surriscaldamento globale.

Mamma Natale ovvero l’importanza di nascere donna

(di Luisa Staffieri, Matilda Editrice)

Natale è in arrivo, i doni per i bambini sono pronti: non resta che caricare la slitta. Ma quest’anno c’è una novità: le fedeli compagne di avventura, le renne, vengono lasciate a casa (compreso il capobranco Rudolph) perché Babbo Natale non ha resistito alle lusinghe della tecnologia e ha comperato una slitta modernissima e super accessoriata. La notte del 24 è tutto pronto: il vestito stirato e pronto a essere indossato, quando… un potente starnuto fa desistere Babbo Natale e non c’è verso di convincerlo a portare a termine il compito che ogni anno lo attende. Anche se questo significa che i bimbi non riceveranno i suoi doni. Ma c’è Mamma Natale che interviene…Un’ottima riflessione sugli stereotipi di genere.

Il complotto dei Babbi Natale

(di Ute Krause, Babalibri)

Un bel giorno, il tema della scomparsa di Babbo Natale campeggia su tutte le prime pagine dei giornali. I primi a stupirsi sono proprio loro, i Babbi Natale che si ritrovano disoccupati da un giorno all’altro. Cosa fare? Ecco l’idea: andarsene in vacanza, al caldo, magari in una spiaggia lontana. Ma i bambini non sono per nulla contenti! Il piccolo Rupert, decide di mettersi alla ricerca dei Babbi Natale e di trovarli, fossero anche in capo al mondo! Attraversando violente tempeste Rupert arriva nei Mari del Sud e convince i Babbi Natale a riprendere il loro posto. Una storia ironica e divertentissima che rallegrerà il Natale di molti piccoli lettori.

LEGGI ANCHE: Libri che le mamme devono assolutamente leggere 

Libri Natalizi

Dove sono le mutande di Babbo Natale?

(di Richard Merrit, Coccole Books)

Siamo nel bel mezzo del Natale, e tutti sono in giro per compere… mentre Babbo Natale ha perso le sue mutande! Il problema è che non sa dove le ha perse. Saranno al centro commerciale? Saranno in spiaggia? sulla pista da pattinaggio? o forse in stazione? Questo libro della serie cerca e trova è pieno di dettagli divertenti dove si nascondono tra le doppie pagine, oltre alle mutante di Babbo da ritrovare, anche le sue irriverenti e laboriose renne. Un regalo perfetto per trascorrere in allegria i giorni di festa. Sulla falsariga di “Dove è Wally?”.

LEGGI ANCHE: Libri da leggere in gravidanza

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services