Secret Santa, ovvero come risolvere le cene di Natale con regali al top per tutti

Lo spirito del Natale è condividere, gioire, mangiare delizie e soprattutto scartare regali: noi di Wannabemum siamo fan sfegatate di questo periodo, ed io è da mesi che ascolto “All I Want for Christmas is you” di queen Mariah ma in duetto con l’amato Michael Bublé (qui altre top Christmas Song).

LEGGI ANCHE: Regali di Natale in stile Montessori

Secret Santa cosa è

Regali, regali, regali: riceverli è stupendo, andarli a comperare (se quello che vediamo su amazon non ci convince appieno) può diventare un vero incubo soprattutto in questo periodo di scadenze (il mondo sembra che possa finire il 23 dicembre, e tutto va consegnato/fatto/scritto ENTRO E NON OLTRE il 23) e cene di Natale, i momenti più belli e graditi dell’anno ma a cui si rischia di arrivare zombie e con regalini arraffazzonati last minute.

La soluzione a questo disagio esiste, e si chiama Secret Santa: l’ho scoperto grazie ad un’amica ingegnere gestionale e non posso più vivere senza. Si tratta di una bellissima usanza anglosassone che prevede che in ufficio/con gli amici/con una massa ingestibile di parenti/alla festicciola di Natale asilo-elementari-medie si possa evitare di fare una decina di regalini minimal a tutti ma si abbia un “assigned buddy” ovvero una persona specifica a cui fare un regalo anche tra i 10 e i 15 euro, così da fare in modo che ognuno riceva un solo presente ma grazioso e gradito.

Secret Santa generator

Per rendere tutto più agevole, esistono dei siti apposta (la versione casalinga prevede il cappello con i bligliettini che ognuno pesca): il mio preferito è secretsantaorganizer.com: basta inserire le mail dei partecipanti alla cena/festa e il sito fa tutto da solo. Arriva una mail ad ognuno con i dati del party e la persona a cui dovrà fare il regalo

Secret Santa, con la lista dei desideri non puoi sbagliare

Già, ma se mi capita il collega di cui non conosco i gusti/ il bambino con cui mio figlio non parla / la fidanzata dell’amico che conosco da 1 mese e non so i loro gusti? No panic, c’è la wishlist, ovvero la lista dei desideri che ognuno compila (il sito fa tutto!), così non si rischiano gaffes!

LEGGI ANCHE: Lo Schiaccianoci, la versione illustrata da regalare a Natale

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services