Le famiglie “diverse” diventano favole personalizzate con MyBoo

myboo libro favole

LIBRI FAVOLE PERSONALIZZATI

Devo avervi già raccontato di quella volta in cui un’amichetta della figlia di mio marito, avvicinandosi con fare circospetto, mi chiese: «Ma quindi tu sei l’amante di suo papà?». L’altro giorno il ragionamento è stato ancora più fine: «Ma se lei sarà la mamma di tua sorella, ma non è tua mamma, allora è una seconda mamma?».

Insomma, non è sempre semplice spiegare la diversità agli altri, soprattutto se siamo già intervenuti a instillare i pregiudizi. A tal proposito mi viene in mente quella vignetta in cui un nonno chiede alla nipote: «Ma quanti stranieri ci sono nella tua classe?». E la bimba risponde: «Non lo so. Nella mia scuola ci sono solo bambini».

LEGGI ANCHE: A Londra arrivano i vestiti per bambini ‘gender neutral’

Trasmettere pregiudizi è davvero facile, mi basta pensare alla poesia per la festa della mamma che ho ascoltato lo scorso maggio: “La mia mamma è sempre più bella / si prepara e sembra una stella / si fa la tinta e si mette il trucco / e mio papà rimane di stucco / Lei pulisce la casa in continuazione / con tutti i prodotti in promozione / E cucina tanti piatti prelibati / Anche con i prodotti surgelati / Ha il computer ma non lo usa / non è portata, si sente confusa / usa tanto il telefonino / anche per parlare con il vicino”.

Preconcetti che si insinuano piano piano nelle nostre vite, ma fin dai primi respiri: a partire dal colore della tutina che indosserà il bebè dopo il parto. «Perché le prendi il body blu? È da maschio!». Tutte frasi e idee che limitano la nostra mente, rendendola allergica alla diversità.

LIBRO MAGICO MY BOO

E proprio per celebrare la diversità è nato il progetto “Libro Magico” di MyBoo, una casa editrice che produce libri di favole personalizzati in cui le storie e i personaggi rispecchiano la vita reale dei bambini a cui sono dedicati.

PER APPROFONDIRE: “Mio figlio vuole fare danza”: a che età iniziare e quale corso scegliere

«Una sera leggendo un libro a mio figlio mi sono resa conto che i libri per bambini raccontano sempre lo stesso stereotipo della famiglia tradizionale» racconta la fondatrice Cristina.

«Noi di MyBoo invece vogliamo creare un libro in cui i bambini possano riconoscere se stessi e la loro famiglia. Bambini e bambine, figli unici o con tanti fratelli e sorelle, con genitori single o famiglie allargate, bambini adottati, bambini con due papà o due mamme, bambini diversamente abili, bambini appartenenti a qualsiasi etnia e cultura. Un libro che dia a ogni bambino la possibilità di vivere la sua avventura nel mondo che più ne stimola la fantasia creato in base alle sue passioni».

CREARE UNA FAVOLA PERSONALIZZATA

Si può contribuire alla realizzazione del progetto tramite la piattaforma di crowdfunding Ulule: le donazioni partono da 5 euro (20 se si vuole realizzare il libro) e l’obiettivo è quello di arrivare a raccoglierne 5mila. Tutti i fondi raccolti serviranno per realizzare le personalizzazioni che rendono ogni libro unico e per stampare i libri.

Il libro, che rappresenta anche un’ottima idea regalo, è realizzato con cartoncino spesso, adatto a essere sfogliato centinaia di volte da manine a volte poco delicate ed è rilegato con copertina rigida.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services