Come sopportare il caldo in gravidanza: tanti consigli pratici

COME SOPPORTARE IL CALDO IN GRAVIDANZA

COME SOPPORTARE IL CALDO IN GRAVIDANZA

Aspettate un bambino e siete anche voi sotto la canicola estiva a 38 °C all’ombra? Confortatevi, siamo in tante. Il caldo, però, può rappresentare un problema per mamma e bambino nella pancia, ecco allora un po’ di consigli per sopravvivere al meglio in questa stagione con il vademecum Estate Sicura del Ministero della Salute.

1. Bevete tanto per evitare la disidratazione

Se non vi idratate adeguatamente può aumentare il rischio di infezioni delle vie urinarie. Quindi, bevete e mangiate alimenti ricchi d’acqua, per un totale di almeno due litri d’acqua al giorno.

Sintomi della disidratazione sono:

  •  sete intensa,
  • crampi muscolari (soprattutto di notte),
  • stanchezza,
  • vertigini,
  • palpitazioni,
  • ansia,
  • bassa pressione
  • la pelle e le mucose asciutte.

LEGGI ANCHE: Il pranzo al sacco ideale per i bambini in spiaggia

In questi casi, vuol dire che vi state disidratando: bevete in abbondanza e se i sintomi non migliorano, chiamate il ginecologo.

  • Limitate il consumo di bevande gassate o zuccherate, tè e caffè
  • Evitate bevande molto fredde e bevande alcoliche
  • Curate l’alimentazione
  • Fate pasti leggeri, ricchi di acqua (frutta e verdura fresca)
  • Fate attenzione alla corretta preparazione e conservazione dei cibi

2. Migliorate il vostro ambiente

Se fa molto caldo, adottate dei sistemi per stare meglio:

  • Oscurate le finestre dove batte il sole con tende, persiane, veneziane o altri accorgimenti
  • Chiudete le finestre durante il giorno (specialmente quando batte il sole), aprendole durante le ore più fresche della giornata
  • Trascorrete le ore più calde nella stanza più fresca della casa
  • Se avete un condizionatore, regolate la temperatura tra i 24 e i 26 gradi
  • Evitate l’uso contemporaneo di elettrodomestici che producono calore e consumano energia
  • Se sentite caldo, fate una doccia con acqua tiepida, bagnando viso e braccia con acqua fresca
  • Indossate indumenti leggeri.

DA NON PERDERE: Letture estive per bambini di tutte le età

3. Attenzione a quando uscite

Se dovete uscire di casa, adottate questi accorgimenti:

  • Evitate di uscire nelle ore più calde della giornata e di passeggiare lungo strade trafficate, dove i livelli di inquinamento sono più elevati
  • Proteggete la pelle del viso con creme solari ad alto fattore protettivo.
Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services