Rotolo mimosa alle fragole, la merenda di primavera

rotolo mimosa ricetta

ROTOLO MIMOSA ALLE FRAGOLE

Noi l’arrivo della primavera lo salutiamo con un saluto allegro, profumato e colorato di giallo. Prepariamo insieme a Moretto’s Chefs il rotolo mimosa alle fragole, un dolcetto che si cuoce in pochissimi minuti. Il rotolo mimosa è fresco e cremoso: una pasta biscotto soffice e profumata, farcita con crema pasticcera e servita con una salsa alle fragole.
A ricordare il colore dei fiori ci sono le spezie, curcuma e zafferano, e non dei coloranti sintetici. Il rotolo mimosa è senza glutine, senza zucchero, senza lievito e senza latticini in modo che chiunque possa gustare una fetta di dolce senza pensieri. Perfetto come merenda o come dessert per il pranzo della domenica in famiglia, questo rotolo è una ricetta casalinga, tant’è che gli ingredienti si misurano a cucchiai: non dovrete pesare nulla, anzi, sarà ancora più facile prepararlo con i bambini. Per velocizzare (e semplificare) ancora di più la preparazione di questo dolce classico della merenda, potete preparare la crema il giorno prima, magari al volo dopo cena e farla raffreddare tutta la notte.

LEGGI ANCHE: Torta semplice e veloce senza uova, con arancia e carote

ROTOLO MIMOSA VARIANTI

Oppure… perché non giocare con i ripieni? La classica crema di nocciole e cioccolata, amata da grandi e piccini, panna e frutta fresca, marmellata; crema pasticcera – anche aromatizzata con arancia, cannella o vaniglia – e frutta fresca o gocce di cioccolato, composte di frutta, creme a base di formaggio morbido – come la robiola – miele e frutta (perfette le fragole che a breve saranno di stagione) sono idee per rendere sempre diverso questo rotolo di pasta biscotto.

RICETTA ROTOLO MIMOSA

Ingredienti:

Per la crema:

– 500 ml di latte di mandorla senza oli né zuccheri aggiunti (o latte di avena, di riso o altro latte vegetale a scelta)
– 3 tuorli d’uova bio
– 2 cucchiai di farina di riso
– 1 cucchiaio di miele (di acacia o millefiori, sconsiglio il miele di castagno per il gusto troppo deciso)
– scorza di un limone non trattato grattugiata
– 4-5 pistilli di zafferano (o una bustina di zafferano in polvere)

Per il rotolo:

– 5 uova bio
– 2-3 cucchiai di miele
– 5 cucchiai di farina di riso
– mezzo cucchiaino di curcuma

Per la salsa di fragole:

– marmellata di fragole
– succo di mezza arancia
– acqua q.b.
Tempi di cottura:

15 minuti circa per la crema pasticcera + il tempo di raffreddamento
10 minuti a 160 gradi per la pasta del rotolo mimosa

LEGGI ANCHE: Gelatine di frutta vegane

rotolo mimosa senza glutine
Rotolo mimosa con salsa alle fragole

Procedimento:

La prima cosa da fare è preparare la crema, che deve avere il tempo di raffreddarsi. Se usate lo zafferano in pistilli prelevate circa una tazzina di latte vegetale, fatelo scaldare e aggiungeteci lo zafferano in pistilli, lasciandolo in infusione per almeno 45 minuti (se usate la bustina di zafferano, saltate questo passaggio e unitela alla crema direttamente a fine cottura).
Trascorso il tempo di infusione, scaldate il latte vegetale, fino a fargli sfiorare il bollore. Nel frattempo setacciate la farina in una ciotola di vetro, ceramica o metallo e aggiungeteci anche i tuorli. Mescolate accuratamente il composto di uova e farina fino a ottenere una pasta omogenea. Il latte dovrebbe ormai aver raggiunto la temperatura giusta: versatelo lentamente e a poco a poco nel composto di uova e farina, mescolando bene per farlo sciogliere.
Riportate sul fuoco la crema, aggiungete anche il miele e il latte vegetale tenuto da parte con lo zafferano e portatela a bollore, facendola cuocere fino a raggiungere la densità desiderata. Una volta pronta, aggiungete a fuoco spento la scorza di limone e fate raffreddare la crema, trasferendola in una ciotola pulita.

Per preparare la pasta del rotolo mimosa accendete il forno e portatelo a 180 gradi. Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma. I rossi, invece, vanno mescolati con la farina, il miele e la curcuma. Incorporate gli albumi montati delicatamente al composto di tuorli e farina, mescolando dall’alto verso il basso e versate l’impasto in una teglia dai bordi bassi (la leccarda del forno è perfetta per questo scopo) foderata con carta da forno. Infornate e cuocete a 160 gradi per circa 10 minuti, dovrà solo iniziare a dorarsi.

Rotolo mimosa, ricetta senza glutine
Rotolo mimosa, ricetta senza glutine

Tirate fuori il rotolo da forno, trasferitelo con tutta la carta da forno sul piano di lavoro coperto da un canovaccio pulito e farcitelo con la crema. Aiutandovi con il canovaccio e la carta da forno arrotolatelo delicatamente dal lato corto, avvolgetelo bene con la carta da forno e avvolgetelo in dell’alluminio. Fate raffreddare il rotolo e riponetelo in frigo per almeno due ore prima di servirlo.
Per preparare la salsa di fragole con cui servire il rotolo mimosa, mettete della marmellata di fragole in un pentolino e aggiungete il succo di mezza arancia e un dito d’acqua, frullate con un minipimer e ponete sul fuoco. Fate cuocere fino a raggiungere la densità desiderata.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services