Divertirsi in casa con i bambini: giochi coreografici (e musiche da ballare!)

DIVERTIRSI IN CASA CON I BAMBINI

Per questo freddo gennaio siamo andati a caccia di idee su qualche gioco creativo da fare a casa, al calduccio, con i bimbi. Non potevamo non chiedere consiglio alle insegnanti dell’Omino Danzante. “Si possono fare tantissimi giochi con la musica stando a casa – ci hanno risposto – Basta utilizzare semplicemente la nostra canzone preferita e la nostra creatività”. Ecco quindi tre giochi facili e divertenti da proporre ai bambini che amano la musica e hanno voglia di muoversi.

LEGGI ANCHE: Benefici della danza per i bambini

GIOCHI DA FARE A CASA

IL CERCHIO – COMPOSIZIONE COREOGRAFICA

Una coreografia non è per forza una costrizione passata dall’alto, ma può essere anche il risultato di un gioco fatto in gruppo, improvvisando. Mettevi in cerchio e scegliete una canzone con un ritmo bello deciso, se la conoscete già tutti il gioco è più facile. Inizia il primo che ballerà un passo molto semplice (può essere anche solo un salto, un passo-chiudo o un movimento di una singola parte del corpo) mostrandolo agli altri, una volta imparato si ballerà tutti insieme il passo per 8 conti musicali. Dopodiché la persona alla sua sinistra mostrerà un altro passo, lo si impara tutti insieme per poi ballare il primo passo e aggiungerci il secondo per gli 8 tempi successivi e così via finché il cerchio non si chiude. In base a quanti sono i partecipanti si possono fare più giri. Alla fine vi ritroverete con un piccolo pezzo coreografico da poter ballare tutto di seguito, anche disfacendo il cerchio e posizionandosi in un modo diverso.

LEGGI ANCHE: “Mio figlio vuole fare danza”: a che età iniziare e quale corso scegliere

Giochi da fare in casa con i bambini

IL CORO – IMPROVVISAZIONE

Si sceglie una musica che piace a tutti e ci si mette in linea dietro una sola persona, che chiameremo “il leader”. Il leader ascoltando la musica dovrà improvvisare dei passi di danza che quelli dietro di lui copieranno, c’è bisogno quindi che il leader stia attento a fare cose comprensibili a tutti e facili da riprodurre. Quando il leader batte le mani un’altra persona prende il suo posto. Si continua fino alla fine della musica.

BALLA STOP – GIOCO A ELIMINAZIONE

Un giudice resta fuori dal gioco, tutti gli altri sono sparsi nello spazio. Quando il giudice fa partire la musica tutti devono ballare, quando la stoppa devono fermarsi come delle statue, chi si muove viene squalificato. Vince chi resta per ultimo. Per i più creativi si può giocare anche al contrario: ballando quando c’è silenzio e fermandosi quando va la musica.

Abbiamo chiesto alle insegnanti di consigliarci qualche musica da utilizzare e ci hanno detto che per qualunque tipo di esercizio la loro preferita in assoluto è Uptown funk!

Buon divertimento, non vi resta che mandarci video e foto dei vostri ballerini scatenati alla mail redazione@wannabemum.it o su Facebook.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services