Lo schiaccianoci, splendida versione illustrata da regalare a Natale

LO SCHIACCIANOCI FIABA

A Natale è la fiaba per eccellenza, una strenna da regalare ai bambini, che rimarranno affascinati da una storia senza tempo. Protagonista la piccola Marie: le sue avventure si svolgono durante la notte della Vigilia, dove si alternano un misterioso uomo dal mantello svolazzante, giocattoli che prendono vita nella notte più magica dell’anno, un fantastico viaggio nel Regno dei Dolci dove incontrerà la Fata Confetto. Una storia classica che fa rima con periodo natalizio e che ispirò a Cajkovskij le musiche per uno dei balletti più famosi di tutti i tempi.

LEGGI ANCHE: Prime letture per bambini di 6 anni

Dal 3 novembre trovate in libreria la versione di George Balanchine, fondatore del New York City Ballet, illustrata da Valeria Docampo, già apprezzata per La grande fabbrica delle parole.

Terre di mezzo Editore. Collana: L’Acchiappastorie  (40 pagine – 15,00 euro)

LIBRO SCHIACCIANOCI PER BAMBINI

Lo schiaccianoci (Terre di Mezzo Editore), in libreria dal 3 novembre 2016
Lo schiaccianoci (Terre di Mezzo Editore), in libreria dal 3 novembre 2016

SCHIACCIANOCI LIBRO

È la vigilia di Natale e a casa Stahlbaum fervono i preparativi per la grande festa: Marie e Fritz sono così eccitati! Con gli ospiti arriva anche un uomo misterioso che regala a Marie uno schiaccianoci a forma di soldatino. La bimba però non sa ancora che su quello schiaccianoci è stato lanciato un incantesimo!

I piccoli a partire dai 7 anni potranno leggere da soli questa fiaba affascinante, ma anche i bimbi che non sanno ancora leggere rimarranno rapiti dalla voce degli adulti che narrerà, pagina dopo pagina, la storia di Marie, e il susseguirsi dei personaggi: il re dei topi, il principe, gli abitanti del Regno dei Dolci, la Fata Confetto…

Lo schiaccianoci si rivela in ogni caso un regalo graditissimo da far trovare ai piccoli fra i doni sotto l’albero di Natale. Un classico da leggere e rileggere.

Il New York City Ballet mette in scena Lo Schiaccianoci nella versione di George Balanchine fin dal 1954.

La storia originale fu scritta nel 1816 da E.T.A. Hoffmann. In seguito venne rimaneggiata da Alexandre Dumas padre, che l’adattò a un pubblico di bambini.

Pëtr Il’ič Čajkovskij compose il memorabile balletto, eseguito per la prima volta nel dicembre del 1892 a San Pietroburgo. Nel 1919, quando aveva quindici anni, George Balanchine interpretò il ruolo del Principe Schiaccianoci; è stato uno dei più importanti coreografi al mondo. Con Lincoln Kirstein nel 1948 ha fondato il New York City Ballet.

Valeria Docampo è argentina e da anni vive a Lione. Ha illustrato, tra l’altro, La grande fabbrica delle parole, La valle dei mulini e Domani inventerò (Terre di mezzo Editore).

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services