Cosa regalare per un battesimo? Un’originale prima “biblioteca”

COSA REGALARE PER UN BATTESIMO

Anche voi, quando vi invitano a un battesimo, non avete la più pallida idea di cosa regalare, eh? Tutto un susseguirsi di ciondolini, braccialetti, che quando il pargoletto sarà capace di scegliere da solo cosa indossare chissà in quale cassetto saranno finiti. Il battesimo è la prima festa interamente dedicata al piccolo, solitamente i genitori scelgono di farla entro i primi sei mesi di vita del figlio, al massimo entro l’anno, e invitano i parenti e gli amici più cari. Di recente è capitato anche a noi, e da brave amanti dei libri, abbiamo pensato di regalare una originale prima biblioteca. Regalo insolito, direte, ma risultato graditissimo. Dentro ci abbiamo messo, con l’aiuto della libraia Valeria Iacono della libreria Nasinsù di Ragusa, tutti i nostri libri preferiti per accompagnare il piccolino dai primi mesi di vita (sì, esistono meravigliosi libri di stoffa, per esempio, che possono essere fruiti dai neonati) fino all’età scolare. «È bene che il bimbo inizi a considerare il libro come un oggetto familiare fin da subito: diventerà così parte della sua quotidianità, sarà un gesto sempre più naturale cercare nei libri un compagno di viaggio, cercare risposte alle sue domande, fare sì che le pagine siano uno stimolo per la sua fantasia e la sua creatività», esordisce Valeria. Le simpaticissime libraie di Nasinsù hanno messo la ciliegina sulla torta impacchettando tutto in una meravigliosa scatola che ha fatto felicissimi mamma, papà, nonni, amici. Un successone!

COSA REGALARE PER UN BATTESIMO DI UN MASCHIETTO

«Un libro vale tutta la vita, regalandolo stiamo donando qualcosa di prezioso al bambino a cui vogliamo bene. Gli stiamo donando anche l’amore per la lettura – spiega Valeria Iacono – perché questo amore non è un istinto naturale, è un “muscolo” che deve essere allenato, ed è giusto cominciare fin da piccoli». Con queste parole, come non convincersi a regalare libri al fortunato piccolino?

LEGGI ANCHE: Come insegnare ai bambini a leggere, i suggerimenti delle esperte

Si comincia con “i primi libri”.

«Abbiamo scelto libri di varia tipologia – dice la nostra libraia – di stoffa, tattili, cartonati con meccanismo scorri e gioca, con le forme che si trasformano. Per scoprire che il libro può adattarsi anche a un bambino molto piccolo. Il libro tattile, ad esempio, insegna a esplorare e conoscere il mondo, e ad allenare il meccanismo dell’immaginazione: è il libro che si trasforma per avvicinarsi al bambino». Ecco una selezione:

  • Libri di stoffa: Le mie emozioni / Forme-colori / Guardami (Giochi Educativi)
  • Primi libri tattili con semplici parole: Amici animali (Edizioni Usborne)
  • Con meccanismo scorri e gioca: Gli animali della fattoria (Gallucci)
  • Cartonato su forme base: Il tondo (Babalibri)
  • Cartonato su forme base che si traformano: Ecco… una mela (La margherita Edizioni)

 

Facendo il regalo si può pensare anche a mamma e papà, scegliendo qualche titolo a tema maternità e neogenitorialità. «Hanno in comune una struttura, un’estetica e un linguaggio tipico dei libri per bambini, ma i primi lettori sono i genitori, si tratta di libri possono essere letti a più livelli e che andranno a far parte della biblioteca della famiglia».

Qualche titolo:

  • La prima volta che sono nata, dedicato alle donne che diventano madri – di Vincent Cuvellier (Sinnos Editrice)
  • Eccoti qua, un messaggio delicato sulla fiducia nelle proprie possibilità – di Mirjiana Farkas (Orecchio Acerbo Editore)
  • La mamma – di Ruiz Johnson Mariana (Kalandraka)
  • Finalmente qui – di Silvia Vecchini (Editore Bacchilega)
Cosa regalare al battesimo di due gemelli
Cosa regalare al battesimo

COSA REGALARE PER UN BATTESIMO AD UNA BIMBA

Bimbo o bimba, con la prima biblioteca, siamo sicure che andrete sul sicuro e farete bella figura come è successo a noi! Proseguiamo allora con i classici per l’infanzia (da 3 a 6 anni).

«Ci sono dei libri che anche se non figurano tra le novità, è giusto che non manchino in una piccola biblioteca per bambini, sono pietre miliari nella storia della lettura per l’infanzia», dice Valeria Iacono. Eccone alcuni:

  • Piccolo blu e piccolo giallo – di Leo Lionni (Babalibri)
  • Indovina quanto bene ti voglio – di Sam McBratney (Nord-Sud Edizioni)
  • Il Gruffalò – di J. Donaldson (Emme Edizioni)
  • Brucoverde – di Giovanna Mantegazza (La coccinella edizioni)
  • Nel paese dei mostri selvaggi – di M. Sendak (Babalibri)
  • Pezzettino – di Leo Lionni (Babalibri)
  • Un leone in biblioteca di Michelle Knudsen (Nord-Sud Edizioni)

Infine, una bella selezione di libri illustrati, da leggere a partire dall’età prescolare.

  • Un libro fantastico – di Clayton Dallas (Salani Editore)
  • I fantastici libri volanti di Mr Morris Lessmore – di W. Jooyce (Rizzoli)
  • Ascolta, il silenzio – di Giraldo M. Loretta (Il Gioco di Leggere)
  • Il posto giusto – di Beatrice Masini (Carthusia)

«”Ascolta, il silenzio” parla della meraviglia, della contemplazione. “Il posto giusto” è la storia di alcuni animali del bosco che si interrogano su quale sia il posto giusto, per scoprire che il posto giusto è dove ognuno fa qualcosa perché tutti stiano bene – conclude la nostra libraia – “I fantastici libri volanti” è un inno all’amore per la lettura, invita al sogno e a un’immaginazione sfrenata, a osare sognare molto forte e molto in grande».

DA NON PERDERE: Lettura ad alta voce per i bambini in età prescolare

LIBRERIA NASINSÙ

Nata a ottobre del 2014, viveva già da tempo nei sogni delle due libraie. Valeria Iacono, 30 anni, una laurea in lettere e un immenso amore per i bambini, le parole e le storie; e Maria Cristina Guastella, anche lei trentenne, laureata in Giurisprudenza, con una lunga esperienza come educatrice. Divoratrici di storie, con la passione per l’educazione e i racconti ad alta voce, amiche sin da piccole. Scelgono di rimanere a Ragusa per contribuire a farne una città sempre più ricca. Nasinsù fa parte del circuito nazionale di librerie Cleio: è una libreria indipendente, uno spazio aperto con incontri per genitori e bambini, un luogo affascinante dove coltivare futuri lettori.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services