Bunnicula, il cartone animato con il coniglio-vampiro vegetariano

CARTONI ANIMATI VEGETARIANI

Per addolcire il rientro a scuola, oltre a preparare ai vostri pargoli delle merende più sfiziose del solito (qui la ricetta di una torta veg) e a portarli una volta di più al parco, per non far loro perdere l’abitudine acquisita in vacanza a stare nel verde, un’opzione praticabile è quella di guardare insieme un nuovo cartone, buffo ma soprattutto veg! Su Boomerang (canale 609 di Sky) inizia lunedì 12 settembre (e prosegue tutti i giorni alle 19.30) BUNNICULA, la nuovissima serie prodotta negli Studios di Warner Bros. Animation con protagonista un simpatico coniglio vampiro.

LEGGI ANCHE: Lost and found, il dolcissimo cartone dal capolavoro di Oliver Jeffers

Lo show – tratto da una serie di libri per bambini dello scrittore statunitense James Howe, iniziata nel 1979 con Bunnicula: A Rabbit-Tale of Mystery – è composto da 40 episodi da 11’ e segue le divertenti avventure di Bunnicula, il coniglio vampiro dagli occhi rossi, i canini lunghi e aguzzi e le orecchie che possono trasformarsi in ali di pipistrello. Bunnicula è un vampiro molto particolare: per nutrirsi e per rinvigorire i suoi poteri soprannaturali, infatti, non ama bere il sangue ma succhi di carota e vegetali.

bunnicula

CARTONI ANIMATI VEGANI

La serie si apre con la 13enne Mina che si trasferisce con la sua famiglia in una vecchia casa a New Orleans ereditata dalla prozia. Nella cantina la piccola scopre una camera in cui era rimasto bloccato un peloso coniglio bianco e nero dagli occhi spalancati. Mina prova subito simpatia per Bunnicula ma ancora non è a conoscenza dei suoi poteri soprannaturali: il coniglio viene così accolto a braccia aperte dalla bambina e dal suo cane Harold mentre il paranoico gatto Chester ne è molto spaventato. Bunnicula, affezionatosi alla combriccola, deciderà di proteggere Mina e la sua famiglia da tutti gli animali ultraterreni e mostruosi che sembrano attirare dalla casa.

LEGGI ANCHE: Libri motivazionali per bambini, le 7 regole della felicità di Sean Covey

Riprendendo lo stile della classica slapstick comedy, e delle ultime serie e remake di Warner Bros. Animation come Bugs! e Be Cool, Scooby-Doo!, lo show propone tante divertenti gag ed avventure con protagonista l’amabile coniglio vampiro-vegano.

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services