“Scusate, ma la mamma sono io!”: il manuale di autodifesa per neo-mamme

SCUSATE MA LA MAMMA SONO IO LIBRO

“Ma sei sicura di avere latte? Se lo tieni sempre in braccio poi si vizia! Non lo farai dormire nel lettone?!” sono questi (e molti altri) i commenti che vengono fatti alle neomamme quando in casa arriva un bimbo. In realtà, bisognerebbe sempre ricordare che “Quando nasce un bimbo nasce anche una mamma. C’è bisogno di tempo e un po’ di allenamento per imparare a interpretare i bisogni del proprio bambino, ma le mamme hanno tutte le carte in regola per riuscire egregiamente nell’impresa”.

LEGGI ANCHE: Bebè a costo zero, la guida per accudire al meglio il bimbo

Così è scritto nella quarta di copertina del nuovo libro della giornalista specializzata nel settore materno-infantile, Giorgia Cozza“Scusate, ma la mamma sono io!”. Si tratta di una sorta di manuale di autodifesa per ricordare a tutti chi è la mamma e che ha tutte le competenze per cavarsela da sola e rendere il suo bambino felice. Dentro ci sono tante informazioni per prepararsi alla nascita, allattare e accudire con serenità il proprio piccolo.

libro giorgia cozza

“Questo libro è uno strumento prezioso per affrontare/risolvere/mettere a tacere consigli e giudizi e indirizzare le energie di quanti circondano future e neomadri verso attività decisamente più utili… come l’aiuto pratico e l’incoraggiamento”. Un volume da leggere in gravidanza o dopo la nascita del bimbo, insieme al proprio partner e, soprattutto “da prestare a nonni, parenti e amici, per dire addio ai commenti indesiderati e assicurare a ogni mamma il sostegno giusto!”.

PER APPROFONDIRE: I bambini devono fare i bambini!

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services