Libreria Corteccia, dove fra libri e laboratori i bambini si sentono a casa

LIBRERIA CORTECCIA MILANO

Libri per bambini a volontà, laboratori creativi, un centinaio di “titoli del cuore” dedicati agli adulti, un ambiente familiare con arredi artigianali e due libraie poco più che trentenni pronte ad accogliere la clientela con un sorriso, tanta simpatia e consigli personalizzati. Corteccia è la giovanissima libreria per bambini, nata a novembre del 2014 in zona Solari. Conosciamola meglio, con l’aiuto di Alice Angelotti, che insieme ad Anita Ballabio ha dato vita a questo piccolo paradiso dei libri a Milano.

Com’è nata l’idea di aprire una libreria per bambini?

Io e Anita ci siamo conosciute quando lavoravamo entrambe al bookshop del Museo del Novecento. Aprire una libreria era il sogno nel cassetto di entrambe: la nostra amicizia è stata un colpo di fulmine! E quando abbiamo deciso di intraprendere quest’avventura avevamo già il grande vantaggio di aver sperimentato cosa volesse dire lavorare insieme. Abbiamo conosciuto varie case editrici settoriali e come lavoratrici autonome abbiamo scelto di specializzarci nei bambini perché abbiamo scoperto che l’universo dell’editoria per l’infanzia è molto ricco e attento e che ci sono sia piccole che grandi case editrici che si stanno specializzando in questo settore.

LEGGI ANCHE: “Fiabe in libertà”, un audiolibro per bambini realizzato dai detenuti del carcere di Ancona

In base alla tua esperienza, cosa pensi che contraddistingua l’acquisto di un libro per bambini?

Si tratta del settore dell’editoria più sano; soffre meno della presenza delle nuove tecnologie e anche dell’acquisto online. Il libro oggetto in questo caso ha ancora un valore primario. C’è una grande attenzione da parte dei genitori a guardare e sfogliare prima di acquistare. 

Quali libri si trovano da Corteccia?

Ce ne sono per tutte le fasce d’età: da zero a oltranza! Silent book (solo illustrazioni), i primi libretti cartonati, i fumetti, le storie accompagnate da illustrazioni.

Anita Ballabio e Alice Angelotti - libreria Corteccia Milano
Anita Ballabio e Alice Angelotti – libreria Corteccia Milano

 

Tra le vostre proposte ci sono anche incontri per genitori e bambini e una serie di laboratori. Non è una semplice libreria…

L’idea è sempre stata quella di offrire uno spazio che fosse un luogo del cuore del quartiere. E ci siamo riuscite: ancora dopo un anno il passaparola rimane fondamentale. I bimbi passano e ci riconoscono: non è facile in una città come Milano. L’ambiente non è per nulla anonimo, abbiamo scelto arredi di legno creati artigianalmente e il risultato che si vede viene tutto da noi, con l’aiuto di fidanzati, fratelli, genitori: Corteccia è nata dalle mani e dal cuore dei nostri affetti. I bimbi da noi si tolgono le scarpe, si siedono, si sentono a casa.

I prossimi appuntamenti con i laboratori?

Nel calendario di quest’anno ce ne sono di varia natura. L’appuntamento che meglio si addice ai piccolini è la lettura. I laboratori manuali sono dedicati ai più grandi. Domenica 31 gennaio ci sarà il primo appuntamento di lettura partecipata inserita in un percorso per affrontare le paure dei bambini, che si ripeterà una domenica al mese. Partendo dal bosco, elemento centrale nelle favole classiche, lo si “attraverserà” per affrontare le paure dei piccoli, facendoli partecipare attivamente.

Ci sarà poi un laboratorio più manuale sul Carnevale, appuntamenti legati alla musica; varie presentazioni di libri, come quella del 6 febbraio che inaugurerà la collana per ragazzi di Marcos y Marcos e cui parteciperà il compositore Carlo Boccadoro.

PER APPROFONDIRE: Lettura ad alta voce per i bimbi in età prescolare, 10 consigli da “Nati per leggere”

Un altro incontro da non perdere?

Quello di sabato 30 gennaio, in cui Chiara Valentina Segrè presenterà il suo libro Oscar il gatto custode, che affronta la tematica della morte per bimbi della scuola primaria. Si tratta della storia vera, molto delicata, di un gatto che accompagna i vecchietti in un ospizio nelle loro ultime ore.

Libreria Corteccia, laboratorio con i bambini
Libreria Corteccia, laboratorio con i bambini

La tua selezione di libri che i bambini dovrebbero leggere assolutamente?

Per i piccini di 2-3 anni un classico: “Il piccolissimo bruco Maisazio“. Per i più grandi (5-6 anni) “La grande fabbrica delle Parole” di Terre di Mezzo. Per quelli di 8-9 anni consiglio una storia simpaticissima: “Nonna gangster” (Ippocampo Edizioni), che è già un libro quasi in forma di romanzo, e “La bambina fulminante” di Paolo Nori (Rizzoli).

E un giallo per bambini?

Il mistero del London Eye“, importante perché parla anche di disabilità: è un bimbo autistico che risolve il giallo.

Passando alla selezione dei libri dedicati agli adulti, cosa c’è nella selezione di Corteccia?

Abbiamo seguito il cuore! Per la narrativa abbiamo selezionato 100 libri che io e Anita conosciamo e amiamo. Inoltre proponiamo libri illustrati per adulti, graphic novel, libri di cucina. Quest’anno abbiamo aperto anche alle piccole case editrici, allargando a qualche novità. La nostra parola d’ordine? No ai pacchetti preconfezionati.

Un consiglio di lettura per i genitori?

Un volume di poesie e consigli: “I bambini devono essere felici, non farci felici”.

LIBRERIA CORTECCIA CONTATTI

Via Bernardino Lanino, 11 – Milano
02 8905 4491
Pagina Facebook

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services