Libri motivazionali per bambini, le 7 regole della felicità di Sean Covey

LIBRI MOTIVAZIONALI PER BAMBINI

Nel villaggio delle sette querce l’attività dei suoi piccoli abitanti è in continuo fermento: il porcospino Pokey è alle prese con lo studio pomeridiano in vista del compito in classe, la puzzola Lily si industria a convincere la mamma a fidarsi di lei e lasciarla coltivare in pace il suo orto in giardino mentre la scoiattolina Sophie divora libri tutto il giorno. Questi animaletti operosi sono solo alcuni dei protagonisti delle sette storie che compongono il volume “Le sette regole della felicità”: ognuno di loro infatti vive un’avventura utile a far capire ai bambini un concetto chiave, fondamentale per la loro realizzazione presente e futura.

LEGGI ANCHE: Quando i cambiamenti sociali passano dai libri per bambini

La vicenda dell’orsetto Goob ad esempio, riassunta nella massima “comincia pensando alla fine” è una sorta di versione moderna della favola della cicala e la formica, che insegna ai piccoli a porsi degli obiettivi e non sperperare soldi: per comperarsi l’agognato “kit raccogli-insetti” l’orso risparmioso si mette in società con il coniglio Jumper, il classico amico farfallone, e con i soldi guadagnati con il lavoro oltre che acquistare il suo oggetto del desiderio riesce anche a portare il coniglietto (che ovviamente ha speso subito tutto in sciocchezze) al cinema a vedere “il ragno gigante mangiamacchia”.
L’autore di questo libro (già entrato nella “New York Times bestseller list”, la lista dei libri più venduti negli Stati Uniti), Sean Covey, è particolarmente avvezzo a tematizzare in regole semplici, chiare ed efficaci dei princìpi di buonsenso in modo da renderli immediatamente comprensibili a tutti: il padre, Stephen R.Covey, è infattti l’autore del bestseller internazionale “Le sette regole della felicità per avere successo”.

Qui ve le riassumiamo:
♦ Prendi l’iniziativa
♦ Pianifica le cose che vuoi raggiungere
♦ Prima lavora, poi gioca
♦ Tutti possono essere vincitori
♦ Ascolta prima di parlare
♦ Insieme è meglio
♦ In equilibrio ti senti subito meglio

LIBRI MOTIVAZIONALI DA LEGGERE

Alla fine di ogni storia, sapientemente illustrata da Stacy Curtis in ogni suo passaggio, ci sono delle schede pensate per genitori ed insegnanti con una serie di domande da fare ai piccoli lettori per stimolarli a riflettere, e dei consigli proprio per i giovani lettori, che ad una prima lettura appaiono ovvi ma che se applicati possono essere rivoluzionari: “la prossima volta che ti annoi, fai qualcosa di gentile per gli altri come ha fatto Sammy con Alllie” , “dì alla mamma e al papà cosa vuoi fare da grande”, “trascorri una giornata intera senza tenere il broncio, immusonirti o piangerti addosso”, “oggi chiedi ad un adulto cosa significa la regola d’oro “non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te”. Dopodichè, mettila in pratica.

FRASE DA APPENDERE IN CAMERA:

Una delle frasi più illuminanti del libro la dice la nonna dello scoiattolino piagnucoloso Sammy, che si lamenta perché nessuno vuole suggerirgli delle idee divertenti e lui si sta annoiando: “Tocca a te trovare qualcosa di divertente da fare, non agli altri. Voglio dire che puoi trovare da te il modo di divertirti. Non hai bisogno che gli altri lo facciano al posto tuo. Devi solo guardarti intorno e pensare a cosa potrebbe divertirti. E di sicuro troverai qualcosa che ti piacerà molto fare”

SCHEDA: Sean Covey “Le 7 regole della felicità”, Edizioni Sonda, 2015, pp. 95, euro 14,90.

LEGGI ANCHE: Il libro “mangio o non mangio” su come prevenire i disordini alimentari nei bambini

Facebook Comments
scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services