Disegnare per alleviare le ansie dei bimbi malati. La mostra al San Raffaele

DISEGNI BAMBINI OSPEDALE

Attenuare le angosce dei bimbi che devono sottoporsi a una visita medica, soprattutto se soffrono di malattie croniche che li costringono ad andare spesso in ospedale. E sostenere i genitori che, vedendo i loro figli più sereni, si sentono più tranquilli.

Il corridoio dov'è stata allestita la mostra
Il corridoio dov’è stata allestita la mostra

È questo l’intento dell’Ospedale San Raffaele di Milano che lo scorso settembre ha lanciato la mostra “Giochi e colori… Oltre le cure” in cui sono stati raccolti i disegni realizzati nel corso dell’anno dai bambini nell’atelier Lascia una traccia. Gli ambulatori pediatrici si sono così riempiti di colori e bambini che, per un momento, hanno dimenticato la malattia impegnandosi in un gioco libero e senza regole, senza il timore di essere giudicati.

LEGGI ANCHE: Come prevenire anoressia

Diretto dalle educatrici della sezione didattica del Comune di Milano, lo spazio è situato nella sala d’attesa degli ambulatori di visita dove i bambini sono liberi di esprimersi attraverso l’arte e la pittura, secondo il metodo Arno Stern.

“L’obiettivo di questa iniziativa è quello di valorizzare il lavoro delle nostre educatrici e dell’umanizzazione che tutta questa attività comunica ai nostri ragazzi e bambini” ha dichiarato Graziano Barera, primario di Neonatologia e Pediatria dell’Ospedale San Raffaele.

Uno dei disegni dei bimbi del San Raffaele
Uno dei disegni dei bimbi del San Raffaele

“Tra tutti i disegni ce n’è uno in particolare che mi ha colpita più di altri, è quello di una bimba che ha espresso sul suo disegno un pensiero intimo, scrivendo che se non ci fosse l’ospedale non avrebbe un futuro – ha detto Patrizia Pappini, presidente di SOStegno 70 – insieme ai ragazzi diabetici onlus –. E questo aiuta tutti noi a continuare su questa strada perché vediamo i risultati di ciò che facciamo”.

Facebook Comments

Lascia un commento

scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services